2021

2015

Poesie anatomiche

progetto "Lingua Madre - capsule per il futuro"

curato da Carmelo Rifici e Paola Tripoli

produzione LAC - Lugano Arte e Cultura

Poesie Anatomiche.jpg

Parte dalle pieghe nascoste del corpo architettonico del LAC , svelandone luoghi mai visti, il lavoro coreografico di Alessio Maria Romano (Leone d'argento (2020), che inaugura "Lingua Madre. Capsule per il futuro". Francesca Sangalli è l'autrice di nove brevi "Poesie anatomiche" in cui la parola incontra il corpo di Camilla Parini grazie al cineocchio di REC.

Non ogni notte la luna

una produzione

Lugano in Scena

Tratto dalla biografia e dai testi di Anton Čechov

 

testo e regia

Antonio Ballerio

 

con

Antonio Ballerio, Tatiana Wintler, Camilla Parini, Simon Waldvogel

 

spazio scenico e costumi

Margherita Baldoni

musiche

Zeno Gabaglio

luci

Matteo Crespi

aiuto regia

Massimiliano Zampetti

 

 

Un gioco di rimandi e di specchi, uno spazio della memoria dove vivono in libertà la frantumazione cronologica del testo e il moltiplicarsi di alcuni personaggi delle commedie cecoviane