top of page

IO SONO UN'ALTRA

 

Il lavoro nasce come riflessione sull’identità, su quello che si è, che si decide di essere o che gli altri decidono che noi siamo, sulle scelte, sulle non scelte, sull’intimità, sulle cose che teniamo nascoste agli altri e, a volte, anche a noi stessi. 

“Un ritratto tocca, altrimenti è solamente una foto d’identità. Ciò che tocca è un’intimità che si porta in superficie.” Michel Merlau-Ponty

Ad oggi sono stati raccolti i ritratti di più di 140 donne tra gli 8 ed i 93 anni.

 

Al centro delle performance ci sono donne alle prese con la creazione di due loro autoritratti: l’immagine che la donna ha di sé e l’immagine di ciò che anche è ma rimane più nascosto, di ciò che vorrebbe essere o un altro lato si sé.  

L’autoritratto avviene attraverso l’utilizzo di una materia insolita: il corpo di un’altra. Le donne hanno a loro disposizione il corpo della performer, utilizzandolo come materia da plasmare per parlare di sé.

​​​

CREDITS

di e con Camilla Parini | supporto fotografico e riprese video Marika Brusorio, Chiara Caterina, Muriel Hediger, Martina Tritten |montaggi video Chiara Caterina, Amos Pellegrinelli, Martina Tritten |allestimento scenografico Milli MilJkovic |supporto tecnico Roberto Mucchiut, Sandro Pianetti | collaboratori Monica Muraca, Simon Waldvogel |produzione Collettivo Ingwer |co-produzione Teatro Socilae Bellinzona – Bellinzona Teatro | nato in collaborazione con Fondazione Aurelio Petroni | con il sostegno di Pro Helvetia - Fondazione Svizzera per la cultura, Repubblica e Cantone Ticino DECS – swisslos, Città di Lugano, Città di Lugano, Fondazione Annita Avanzini, SETI , Rassegna Home - FOCE

Tiziana, 64 anni
Anita, 26 anni
Ana Paula, 46 anni
Alice, 36 anni
Eleonora, 32 anni
Carmen, 58 anni
Gladys, 54 anni
Hu, 32 anni
Irene, 31 anni
Laura, 26 anni
Loredana, 50 anni
Lucia, 50 anni
Maria Luisa, 72 anni
Maribel, 36 anni
Noemi, 28 anni
Martina, 30 anni
Odette, 36 anni
Neha, 16 anni
Petra, 29 anni
Valeria, 31anni
Valeria, 48 anni
Yara, 16 anni

Milano, settembre  2015, riprese ed editing Chiara Caterina

bottom of page